Velazquez, Il ragazzo di Vallecas

Diego Rodriguez de Silva y Velàzquez

Il ragazzo di Vallecas, Madrid Prado (cm. 83)
Il ragazzo di Vallecas, Madrid Prado (cm. 83)

Opera successiva

Sull’opera: “IL RAGAZZO DI VALLECAS (“El nino de Vallecas ) è un quadro autografo di Velázquez realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1637, misura 107 x 83 cm. ed è custodito al Museo del Prado (Madrid).

Si tratta con chiarezza d’un idrocefalo, oligofrenico, colpito da paresi facciale; Il pittore ne rileva con rigida penetrazione psicologica l’indigenza umana anche attraverso le inconcludenze dell’attitudine, come quella di giocare con una pietra o forse un con semplice pezzo di legno, come lo stendere della gamba mentre sposta il capo all’indietro dando l’idea di non sopportarne il peso. Il suo vestito poi fa il resto.

 Molto spesso, nell’arco degli anni, il personaggio viene per ripetute volte paragonato e talvolta assimilato al nano che compare in un’altra opera (Il principe Baltasar Carlos con nano, Boston, Museum of Fine Arts). Tutti gli studiosi – tranne la Du Guè Trapier – respingono la tesi del nano. Il quadro risulta in molti inventari relativi alle collezioni reali. Si trova nell’attuale sede (Madrid Prado) dal 1819. L’opera sembra sia stata realizzata nel 1637, ma secondo Mayer e altri critici appartiene ad una data non anteriore al 1640, se non a qualche anno dopo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *