Pietro Cavallini: bibliografia

Pietro Cavallini: bibliografia

Pietro Cerroni, detto il “Cavallino”, pittore romano diventato celebre soprattutto per la sua arte musiva, con le storie della Vergine raffigurate in Santa Maria in Trastevere.

Bibliografia:

“Pietro Cavallini”, Istituto editoriale italiano, Ennio Sindona, Milano, 1958.

“Pietro Cavallini”, De Luca, Guglielmo Matthiae, Roma, 1972.

“Pietro Cavallini: a study in the art of late Medieval Rome, The Sagittarius press, Paul Hetherington”, London, 1979.

“Gli occhi di Isacco. Classicismo e curiosità scientifica tra Arnolfo di Cambio e Giotto”, a cura di Angiola Maria Romanini, in “Arte medioevale”, n.s., I (1987).

“Dal Maestro d’Isacco a Giotto. Contributo alla storia della perspectiva communis medievale”, Emma Simi Varanelli, in “Arte medievale”, n. s.  III (1989),  da pagina 115 a pagina143.

“Eclissi di Roma: pittura murale a Roma e nel Lazio da Bonifacio VIII a Martino V (1295-1431)”, Serena Romano, Argos, Roma, 1992.

“Cavallini discepolo di Giotto”, a cura di Alessandro Parronchi, Firenze, 1994.

“I tempi dell’arte”, volume 1, Pierluigi De Vecchi ed Elda Cerchiari, Bompiani, Milano, 1999.

“Pietro Cavallini”, Silvana, Alessandro Tomei, Cinisello Balsamo, 2000.

“Giotto e Pietro Cavallini: la questione di Assisi e il cantiere medievale della pittura a fresco”, Bruno Zanardi, Skira, Milano, 2002.

Catalogo della mostra tenuta a Roma nel 2004:  “Dipinti romani tra Giotto e Cavallini”, a cura di Angelo Tartuferi e Tommaso Strinati, Electa, Milano 2004.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.