Elenco delle opere di Vittore Carpaccio

Elenco delle opere di Vittore Carpaccio realizzate nel corso della sua carriera artistica.

Pagine correlate all’artista: Le opere di Carpaccio – Biografia e vita artistica – La criticaIl suo periodo.

Redentore benedicente tra quattro apostoli, anno 1480-1490 circa, tecnica a olio su tavola, 70 x 68 cm., Fondazione Sorlini, Brescia.

Pietà, anno 1480-1490 circa, già a Firenze, Raccolta Contini-Bonacossi.

Polittico di Zara, anno 1480-1490 circa, Cattedrale, Zara.

Alabardieri e anziani, anno 1490-1493 circa, tecnica a tempera su tela, 68 x 42 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Storie di sant’Orsola, anno 1490-1495, Gallerie dell’Accademia, Venezia.

  • Arrivo dei pellegrini a Colonia, anno 1490, tecnica a tempera su tela, 280 x 255 cm.
  • Apoteosi di Sant’Orsola e delle sue compagne, anno 1491, tecnica a tempera su tela, 841 x 336 cm.
  • Incontro dei pellegrini con papa Ciriaco, anno 1491-1493, tecnica a tempera su tela, 281 x 307 cm.
  • Martirio dei pellegrini e funerali di sant’Orsola, anno 1493, tecnica a tempera su tela, 271 x 561 cm.
  • Incontro dei fidanzati e partenza dei pellegrini, anno 1495, tecnica a tempera su tela, 280 x 611 cm.
  • Sogno di sant’Orsola, anno 1495, tecnica a tempera su tela, 274 x 267 cm.
  • Arrivo degli ambasciatori inglesi alla corte del re di Bretagna, anno 1495 circa, tecnica a olio su tela, 275 x 589 cm.
  • Commiato degli ambasciatori, anno 1495 circa, tecnica a olio su tela, 280 x 253 cm.
  • Ritorno degli ambasciatori alla corte inglese, anno 1495 circa, tecnica a olio su tela, 297 x 527 cm.

Presentazione di Gesù al Tempio, anno 1491-1510 circa, tecnica a tempera su tela, 421 x 236 cm., Gallerie dell’Accademia, Venezia

Uomo col berretto rosso, anno 1490-1493, tecnica a tempera su tavola, 35 x 23 cm., Museo Correr, Venezia.

Caccia in laguna, anno 1490-1495 circa, tecnica a olio su tavola, 76 x 65 cm., Getty Museum, Los Angeles.

Due dame veneziane, anno 1490-1495 circa, tecnica a olio su tavola, 94 x 64 cm., Museo Correr, Venezia.

Ritratto di dama, anno 1495-1500 circa, Denver Art Museum, Denver.

Miracolo della reliquia della Croce a Rialto, anno 1496 circa, tecnica a olio su tavola, 365 x 389 cm., Gallerie dell’Accademia, Venezia.

Cristo tra quattro angeli con gli strumenti della Passione, anno 1496, tecnica a olio su tela, 162 x 163 cm., Civici musei e gallerie di storia e arte, Udine.

Polittico, anno 1496-1500 circa, parrocchiale, Grumello del Monte.

Madonna col Bambino e san Giovannino, anno 1496-1500 circa, tecnica a olio su tavola, 69 x 54 cm., Städel, Francoforte.

Madonna col Bambino e le sante Cecilia e Orsola, anno 1496-1500 circa, già in collezione Morosini, proprietà privata inglese.

Temperanza, anno 1496-1500 circa, Art Association Galleries, Atlanta.

Prudenza, anno 1496-1500 circa, Art Association Galleries, Atlanta.

Pietà, anno 1496-1500 circa, Palazzo Serristori, Firenze.

Fuga in Egitto, anno 1500-1510 circa, tecnica a tempera su tavola, 73 x 111 cm., National Gallery of Art, Washington.

Teseo che riceve la regina della Amazzoni, anno 1500-1510 circa, Museo Jacquemart-André, Parigi.

Meditazione sulla Passione, anno 1500-1510 circa, tecnica a olio e tempera su tavola, 70,5 x 86,7 cm., Metropolitan Museum, New York.

Telero per Palazzo Ducale, anno 1502-1507 circa, dipinto perduto.

Storie dei santi Girolamo, Giorgio, Trifone e Matteo, anno 1502-1507, tecnica a tempera su tela, Venezia:

  • Scuola di San Giorgio degli Schiavoni Orazione nell’orto del Getsemani, anno 1502, 141 x 107 cm.
  • Vocazione di san Matteo, anno 1502, 141 x 115 cm.
  • Sant’Agostino nello studio, anno 1502, 141 x 210 cm.
  • San Girolamo e il leone nel convento, anno 1502, 141 x 211 cm.
  • Funerali di san Girolamo, anno 1502, 141 x 211 cm.
  • San Giorgio e il drago, anno 1502, 141 x 360 cm.
  • Trionfo di san Giorgio, anno 1502, 141 x 360 cm.
  • Battesimo dei seleniti, anno 1507, 141 x 285 cm.
  • San Trifone ammansisce il basilisco, anno 1507, 141 x 300 cm.

Storie della Vergine, anno 1504-1508, tecnica a olio su tela, già a Venezia, Scuola di Santa Maria degli Albanesi.

  • Natività della Vergine, 128 x 137 cm., Accademia Carrara, Bergamo.
  • Presentazione della Vergine al Tempio, anno 1505, 130 x 137 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.
  • Miracolo della verga fiorita (o Sposalizio della Vergine), anno 1505, 130 x 140 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.
  • Annunciazione, 130 x 140 cm., anno 1504, Galleria Franchetti della Ca’ d’Oro, Venezia.
  • Visitazione, 130 x 140 cm., Museo Correr, in deposito alla Galleria Franchetti della Ca’ d’Oro, Venezia.
  • Morte della Vergine, 130 x 141 cm., Galleria Franchetti della Ca’ d’Oro, Venezia.

Sacra famiglia con due donatori, anno 1505, tecnica a tempera su tela, 90 x 136 cm., Museu Calouste Gulbenkian, Lisbona.

Sacra conversazione, anno 1505 circa, tecnica a olio su tavola, 96 x 126 cm., Musée du Petit Palais, Avignone.

Sacra conversazione, anno 1505 circa, Kunsthalle, Karlsruhe.

Sacra conversazione, anno 1505 circa, University of Arizona, Tucson.

Madonna leggente, ottobre anno 1505, tecnica a tempera su tela, 78 x 51 cm. National Gallery of Art, Washington,.

Cristo benedicente, anno 1505-1510 circa, tecnica a olio su tavola, 58 x 46,5 cm., Isaac Delgado Museum, New Orleans.

Madonna col bambino benedicente, anno 1505-1510 circa, tecnica a tempera su tela, 85 x 68 cm., National Gallery of Art, Washington.

San Tommaso in gloria tra i santi Marco e Ludovico di Tolosa, anno 1507, tecnica a tempera su tela, 264 x 171 cm., Staatsgalerie, Stoccarda.

Morte della Vergine, anno 1508, tecnica a olio su tavola, 242 x 147 cm., Pinacoteca Nazionale, Ferrara.

Presentazione di Gesù al Tempio, anno 1510, tecnica a tempera su tavola, 421 x 236 cm., Gallerie dell’Accademia, Venezia.

Ritratto di cavaliere, anno 1510, tecnica a olio su tela, 218 x 152 cm., Collezione Thyssen-Bornemisza, Madrid .

Papa Alessandro III che ad Ancona conferisce al doge Alessandro Zen l’insegna del parasole, anno 1510 circa, dipinto su tela, già a Venezia nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. L’opera venne distrutta nell’anno 1577.

Papa Alessandro III che concede l’indulgenza nel giorno dell’Ascensione ai visitatori di San Marco (probabilmente realizzato insieme al Giambellino), anno 1510 circa, dipinto su tela, si trovava a Venezia nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. Opera distrutta nell’anno 1577.

Profeta, anno 1510 circa, tecnica a olio su tela, 186 x 87 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Sibilla, anno 1510 circa, tecnica a olio su tela, 186 x 87 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Storie di santo Stefano, anno 1511-1520, tecnica a olio su tavola:

  • Processo di santo Stefano, perduto.
  • Santo Stefano e sei suoi compagni consacrati diaconi da san Pietro, anno 1511, 148 x 231 cm., Gemäldegalerie, Berlino.
  • Predica di santo Stefano, anno 1514, 152 x 195 cm., Louvre, Parigi.
  • Disputa di santo Stefano, anno 1514, 147 x 172 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.
  • Lapidazione di santo Stefano, anno 1520, 142 x 170 cm., Staatsgalerie, Stoccarda.

Polittico di Santa Fosca, anno 1514, suddiviso tra l’Accademia Carrara di Bergamo, il Museo Correr di Venezia e la Strossmayerova Galerija di Zagabria.

Pala di San Vitale, anno 1514, chiesa di San Vitale, Venezia.

Diecimila martiri del monte Ararat, anno 1515, tecnica a olio su tela, 307 x 205 cm., Gallerie dell’Accademia, Venezia.

Leone di San Marco, anno 1516, tecnica a tempera su tela, 130 x 368 cm., Palazzo Ducale, Venezia.

Polittico di Capodistria, anno 1516-1523, Capodistria.

Polittico di Pirano, anno 1518, Pirano.

Polittico di Pozzale, anno 1519, Pozzale.

San Paolo, anno 1520, chiesa di San Domenico, Chioggia.

Cristo morto, anno 1520, tecnica a olio su tavola, 145 x 185 cm., Gemäldegalerie, Berlino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.