Ritratto di Lucrezia Panciatichi del Bronzino

Il Bronzino: Ritratto di Lucrezia Panciatichi

Il Bronzino: Ritratto di Lucrezia Panciatichi
Bronzino: Ritratto di Lucrezia Panciatichi, cm. 104 x 85,  Uffizi, Firenze

Sull’opera: “Ritratto di Lucrezia Panciatichi” è un quadro autografo del Bronzino, eseguito con tecnica a olio su tavola intorno al 1540, misura 104 x 85 cm. ed è custodito nella Galleria degli Uffizi a Firenze. 

 L’opera in esame segue esattamente la storia esterna dell’opera precedente, “Ritratto di Bartolomeo Panciatichi“.

Come già accennato nell’altra pagina, entrambe le tavole sono considerate come le più alte espressioni della ritrattistica bronzioniana dei primi anni Quaranta

Le due tavole, insieme a quelle di due Madonne dello stesso Bronzino (tra cui Sacra Famiglia Panciatichi sempre agli Uffizi) nel 1584 passarono da Vincenzo Borghini in casa del figlio della coppia.

Lo sguardo apparentemente pieno di tristezza della donna ispirò Vernon Lee e Henry James.

Fu a lungo esposto nella Tribuna, poi nel 2012 fu spostato nelle sale rosse dei Nuovi Uffizi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.