Ritratto di Joséphine Gaujelin di Edgar Degas

Edgar Degas: Ritratto di Joséphine Gaujelin

Edgar Degas: Ritratto di Joséphine Gaujelin
Edgar Degas: Ritratto di Joséphine Gaujelin, 59 x 44 cm., Isabella Stewart Gardner Museum.

Ritorna al primo elenco opere di Degas

Sull’opera: “Ritratto di Joséphine Gaujelin” è un dipinto autografo di Edgar Degas, realizzato con tecnica ad olio su tela nel 1867, misura 59 x 44 cm. ed è custodito nel Isabella Stewart Gardner Museum a Boston.

L’artista in questo dipinto fornisce all’osservatore – attraverso un armonioso cromatismo e forti contrasti di chiaroscuro –  un’immagine alquanto austera, in un atteggiamento un po’ rigido ed assai sofisticato.

Quando Berthe Morisot  vide la tela, esposta al Salon del 1879, fece alcune osservazioni – negative – riscontrando nell’effigiata troppa remissività, tanto da farle scappare di bocca le parole: “molto brutta”.

Nonostante la pesantezza dei tratti dell’effigiata – che avvicinano l’opera in esame alla “M.me Lebianc” di Ingres (di cui Degas ne divenne proprietario circa trent’anni dopo, nel 1896) – e la forte natura psicologica nei suoi atteggiamenti, gli studiosi tendono ad accostarla al Realismo antiromantico di Courbet.

La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.