“Rebecca al pozzo” di Nicolas Poussin

Nicolas  Poussin: Rebecca al pozzo

Nicolas Poussin: Rebecca al pozzo
Rebecca al pozzo, cm. 118 x 197, Museo del Louvre, Parigi.

Sull’opera: “Rebecca al pozzo” è un dipinto autografo di Nicolas Poussin, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1648, misura 118 x 197 cm. ed è custodito nel Museo del Louvre a Parigi.

La presente tela, secondo Félibien, fu realizzata su commissione di Pointel e portata a termine nel 1648. Da quest’ultimo pervenne al duca de Richelieu e più tardi (1665), insieme a tutta la sua raccolta artistica, a Luigi XIV (Luigi di Borbone, 1638 – 1715).

La composizione in esame viene considerata dagli studiosi come come uno dei capolavori più alti della della maturità di Poussin.

L’episodio è tratto dalla Bibbia (Genesi, 24, 15 sgg.), che prefigura l’Annunciazione.  Viene narrato con un’integrazione psicologica che ben si evidenzia nelle  fanciulle raccolte presso la fontana, permettendo – nella diversità delle loro pose ed atteggiamenti – un profondo studio sulle risposte del cuore al cospetto della Grazia, problema, questo, di importanza capitale nel modo di sentire spiritualità nel sec. XVII.

La riproduzione dei contenuti e grafica in questo sito web, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.