Storie di San Bernardino del Perugino

Storie di San Bernardino di Pietro Perugino

Storie di San Bernardino - Guarigione di una giovane, cm. 57
Guarigione di una giovane, cm. 75 x 57
Risanamento del cieco e sordomuto
Risanamento del cieco e sordomuto, cm. 76 x 56,7

Descrizione e storia dei dipinti

Sull’opera: Le “Storie di San Bernardino” sono raffigurazioni appartenenti ad una serie di otto dipinti – qualcuno autografo – di Pietro Vannucci detto il Perugino. L’artista le realizzò  con tecnica tempera su tavola nel 1473. Le misure si aggirano intorno ai 75-78 x  56-57 cm.. Le tavole sono custodite nella Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia.

La storia

Le otto tavole, tutte realizzate con tecnica a tempera su tavola riguardano gli episodi miracolosi del Santo. Le opere, che in origine si trovavano nell’oratorio di San Bernardino a Perugia, rappresentano la cosiddetta “Nicchia di San Bernardino”.

Lo scopo per il quale la committenza ordinò i dipinti al Perugino non è mai stato accertato ma qualche studioso di storia dell’arte avanzò l’ipotesi che servissero alla decorazione dell’armadio contenente il gonfalone. Altri invece pensarono che fossero desinati a formare gli sguinci della ‘nicchia’ dove lo stesso gonfalone veniva conservato (Bertini Calosso, 1945). Altri ancora sostenevano che servissero quasi da cornice per  la stessa “nicchia”.

Il tema

Le raffigurazioni presenti in questa pagina riguardano un’opera totalmente autografa del Perugino: Guarigione di una giovane. L’altra opera, prevalentemente a lui attribuita, è il Risanamento del cieco e sordomuto Riccardo Micuzio dall’Aquila.

Quindi, per ragguagli particolareggiati delle due opere, cliccare:  Guarigione di una giovane   –   Risanamento del cieco e sordomuto Riccardo Micuzio dall’Aquila

La riproduzione dei contenuti e grafica in questo sito web, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.