Pittore Bonaventura Berlinghieri

Bonaventura Berlinghieri (Lucca, intorno al 1210 – intorno al 1287)

San Francesco e storie della sua vita
Sopra, un’opera dell’artista: San Francesco e storie della sua vita, tavola, anno 1235, h. 160 cm, chiesa di San Francesco, Pescia

Biografia

Nascita: Lucca, 1210 circa.

Morte:  1287 circa.

Formazione artistica: i primi insegnamenti Bonaventura li riceve dal padre Berlinghiero con il quale probabilmente collabora nell’attività artistica.

Un cenno biografico: Documentazioni esistenti danno per certa la sua attività artistica tra il 1228 al 1242.

Periodo di appartenenza: Gotico.

La sua pittura: di cultura bizantina, ma l’artista contribuisce, come il padre alla transizione dal linguaggio bizantino a quello occidentale.

Dove è artisticamente attivo: Toscana.

Una sua significativa opera: “San Francesco ed i sei episodi relativi sua vita”, dossale d’altare realizzato su tavola lignea attualmente custodito a Pescia nella chiesa di San Francesco. Il dipinto è probabilmente più antico dell’omonima tavola realizzata da Giunta Pisano custodita nel Museo di Pisa.

Bibliografia:

  • Aa.vv., Dizionario Larousse della pittura italiana: dalle origini ai nostri giorni, (pag.63), Gremese Editore, anno 1998, Roma.

  • Mattia Reiche, Gloria Fossi, Marco Bussagli, L’arte italiana: Pittura, scultura, architettura dalle origini a oggi, (pag. 40), Giunti, Firenze, anno 2003.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *