La scuola romana espressionista

La scuola romana espressionista

La scuola di via Cavour

Mario Mafai: Fantasia, anno 1942
Mario Mafai: Fantasia, anno 1942

La scuola romana rifiuta il Novecentismo e privilegia l’Espressionismo. Viene fondata a Roma in Via Cavour e ne fanno parte Gino Bonichi alias Scipione, la moglie Antonietta Raphael e Mario Mafai, tutti e tre con esperienze di avanguardie alle spalle, maturate a Parigi negli ambienti degli ebrei russi da Soutine a Chagall.

Il linguaggio della scuola, oltre a privilegiare quello espressionista, è fatto di misture esplosive, deformato fino all’esagerazione e sfiora il visionario, a tratti surreale con gamme cromatiche calde ed infuocate e toni sul rosso bruno. La scuola romana si scioglie alla morte di Scipione intorno al 1933-34.

Bibliografia:

“Corrado Cagli e il suo magistero: mezzo secolo di arte italiana dalla Scuola romana all’astrattismo”, Fabio Benzi (a cura di ), Milano, Skira, 2010.

Catalogo della mostra, a cura di Fabrizio D’Amico e Marco Goldin: “Casa Mafai: da via Cavour a Parigi: 1925-1933”, Brescia, 2005 (Linea d’ombra libri, Conegliano, 2004).

“Mario Mafai: 1902-1965: una calma febbre di colori”, Skira, Milano, 2004.

“La scuola romana nel Novecento: una collezione privata: Collezione Claudio e Elena Cerasi”, a cura di Valerio Rivosecchi, Skira, Milano, 2002

“Nove maestri della Scuola Romana: Donghi, Fazzini, Ferrazzi, Mafai, Pirandello, Raphael, Scipione, Trombadori, Ziveri”, SEAT, Torino, 1992.

“Scipione e la scuola romana: atti del convegno, Macerata 28-29 novembre 1985”, a cura di Anna Caterina Toni, Multigrafica Editrice, Roma, 1989.

“Scuola romana: artisti tra le due guerre: catalogo della mostra di Milano, Palazzo reale 13 aprile-19 giugno, a cura di  Valerio Rivosecchi e Maurizio Fagiolo dell’Arco, Mazzotta, Milano, 1988.

“Scipione”, M. Fagiolo dell’Arco, V. Rivosecchi, Torino, Allemandi, 1988.

Catalogo della mostra: Verona, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea: “Le Scuole romane, sviluppi e continuità. 1927-1988”, Mondadori, Milano, 1988.

“Scuola Romana : pittura e scultura a Roma dal 1919 al 1943”, Maurizio Fagiolo dell’Arco, De Luca, Roma, 1986.

Catalogo della mostra, Macerata, 1986: “Mafai : 1902-1965” Mondadori, Milano, 1986.

Catalogo della mostra tenuta nella 8° Quadriennale d’Arte di Roma, 1959-1960, a cura di Giorgio Castelfranco, Dario Durbe: “La scuola romana dal 1930 al 1945”, De Luca, Roma, 1960.

“La scuola di via Cavour”, Riccardo Chicco, (S.n.), Torino, 1961.

La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.