Carracci: Bibliografia

Una ricca bibliografia relativa ai fratelli Carracci e, in particolare, ad Annibale Carracci, maestro della pittura barocca.

  • “Vite de’ pittori bolognesi divise in due tomi Roma”, C.C. Malvasia, Felsina Pittrice, 1678.

  • “Studies in seicento art and theory”, Dennis Mahon, Londra, 1947.

  • “L’incisione carraccesca” in «Bollettino d’arte» n. 35, da pagina 131 a pagina 144, “Articoli, saggi, contributi”, Alfredo Petrucci,  1950.

  •  “L’eclettismo e i Carracci”: un post-scriptum in «Commentari» n.3, Lionello Venturi, da pagina 163 a pagina 171, 1950.

  • “Sugli inizi dei Carracci” in «Paragone» n.79, Francesco Arcangeli, dalla pagina 17 a pagina 48, 1956.

  • “I Carracci e Parma” in «Aurea Parma» n. 4, da pagina 284 a pagina 288, Augusta Ghidiglia Quintavalle, 1956.

  • “Note ai Carracci” in «Commentari» n. 7, dalla pagina 263 alla pagina 276, Maurizio Calvesi, 1956.

  • “Mostra dei Carracci: disegni” catalogo critico, Dennis Mahon, Bologna 1956.

  • “Annibale, 1584?” in «Paragone» n.89, da pagina 33 a pagina 42, Roberto Longhi, 1957.

  • “Maestri della pittura del Seicento emiliano” catalogo della mostra a cura di Francesco Arcangeli, Giulio Carlo Cavalli, Maurizio Calvesi, Andrea Emiliani e Carlo Volpe, Bologna 1959.

  • “L’animosità di Agostino Carracci contro il Vasari” in «Il Vasari» da pagina 64 a pagina 78, Alessandro Del Vita, 1958.

  • Note sugli affreschi con “Storie di Giasone” in Palazzo Fava in «Arte antica e moderna» n. 9, da pagina 68 a pagina 75, Stephen E. Ostrow, 1960.

  • “The Genesis of a Carracci Landscape” in «The Art quarterly» n. 3, da pagina 249 a pagina 258, A. Richard Turner, 1961.

  • “Le succés des Carraches et de l’école Bolonaise” in «Gazette des beaux-arts» n° 103, da pagina 85 a pagina 92, Guido L. Luzzatto, 1961.

  • “The Carracci: drawings and paintings”, Ralph Holland, catalogo della mostra 1961.

  • “The Roman style of Annibale Carracci and his school”, Donald Posner, New York 1962.

  • “Le incisioni dei Carracci”, Maurizio Calvesi e Vittorio Casale,  catalogo della mostra, Roma 1965.

  • “Gli affreschi dei Carracci in Palazzo Fava”, Anna Ottani Cavina, Bologna 1966.

  • “Le arti di Bologna di Annibale Carracci”, Alessandro Marabottini, Roma 1966.

  • “Il fregio dei Carracci e i dipinti di Palazzo Magnani in Bologna”, Carlo Volpe, Bologna 1972.

  • “Annibale Carracci: a study in the reform of Italian painting around 1590”,Donald Posner,  New York 1971.

  • “Annibale Carracci ritrattista” in «Arte illustrata» n° 6, da pagina 127 a pagina137, Stephen Pepper, 1973.

  • “Annibale Carracci in Bologna: visible reality in art after the Council of Trent”, Anton W.A. Boschloo, 1974.

  • Catalogo della mostra, Evelina Borea: “Pittori bolognesi del Seicento nelle Gallerie di Firenze”, Firenze 1975.

  • “L’opera completa di Annibale Carracci”, Gianfranco Malafarina, Milano 1976.

  • “Sugli inizi di Ludovico Carracci” in «Paragone» n° 317 e 319, da pagina 115 a pagina 129, Carlo Volpe, 1976.

  • “Annibale Carracci and the beginnings of baroque style”, Charles Dempsey, Glückstad 1977.

  • “Prints and related drawings by the Carracci family: a catalogue raisonné”, Diane De Grazia, Bloomington 1979.

  • “Le Palais Farnèse”, Roma 1980.

  • “Annibale Carracci, Ercole al bivio: dalla volta del Camerino Farnese alla Galleria Nazionale di Capodimonte. Genesi e interpretazioni” in «Storia dell’arte» n. 41/43, da pagina 151 a pagina 170, Silvana Macchioni, 1981.

  • “Per la datazione degli affreschi della Galleria Farnese” in «Mélanges de l’Ecole Française de Rome» n° 93, da pagina 821 a pagina 822, Roberto Zapperi, 1981.

  • “The influence of Parmigianino on the drawings of Agostino and Annibale Carracci” in “Le arti a Bologna e in Emilia dal XVI al XVII secolo” (di Andrea Emiliani), da pagina 141a pagina150, Diane de Grazia, 1982.

  • “I Carracci tra Naturalismo e Classicismo” in “Le arti a Bologna e in Emilia dal XVI al XVII secolo”, da pagina 203 a pagina 228, Luigi Spezzaferro, 1982.

  • “Carracci: a study of his later career and a catalogue of his paintings”, Gail Feigenbaum, Lodovico Princeton 1984.

  • Catalogo della mostra dei Carracci, “Bologna 1584: gli esordi dei Carracci e gli affreschi di Palazzo Fava”, Bologna 1984.

  • “L’ideale classico: saggi sulla tradizione classica nella pittura del Cinquecento e del Seicento”, Cesare Gnudi, Bologna 1984.

  • “I luoghi determinanti nella vicenda critica dei Carracci e i disegni relativi al fregio di Palazzo Magnani” in “Studi in onore di Giulio Carlo Argan”, da pagina 207 a pagina 218, Luigi Grassi, 1984.

  • “Circa 1600: Annibale Carracci, Caravaggio, Ludovico Carracci: una rivoluzione stilistica nella pittura italiana”, Sydney J. Freedberg, Bologna 1984.

  • Catalogo mostra: “Nell’età di Correggio e dei Carracci”, Bologna, 1986.

  • Catalogo della mostra: “Annibale Carracci e i suoi incisori”, Roma 1986.

  • “Gli amori degli dei: nuove indagini sulla Galleria Farnese”, a cura di André Chastel, Giuliano Briganti e Roberto Zapperi, Roma 1987.

  • Atti del colloquio (Roma, 2–4 ottobre 1986): “Les Carrache et les decors profanes”, Roma 1988.

  • Catalogo della mostra: “Dall’avanguardia dei Carracci al secolo barocco: Bologna 1580 – 1600”, Andrea Emiliani, Bologna, 1988.

  • “Annibale Carracci”, Roberto Zapperi, Torino, 1988.

  • “I Carracci in Storia illustrata di Bologna” (Walter Tega), da pagina 201 a pagina 220, Eugenio Riccòmini, 1989.

  • “Gli scritti dei Carracci: Ludovico, Annibale, Agostino, Antonio, Giovanni Antonio”, Giovanna Perini, Bologna 1990.

  • “Gli studi sui Carracci: lo stato della questione” in «Arte a Bologna» n° 1, da pagina 21 a pagina 31, Charles Dempsey, 1991.

  • “Gli esordi dei Carracci” in “La pittura in Emilia e in Romagna. Il Seicento”, da pagina 77 a pagina 112, Andrea Emiliani, 1992.

  • “Arte e architettura in Italia 1600-1750”, Rudolf Wittkower, Torino, 1993.

  • Catalogo della mostra: “Ludovico Carracci”, a cura di Andrea Emiliani, Bologna 1993.

  • “La scuola dei Carracci: dall’Accademia alla bottega di Ludovico”, Massimo Pirondini ed Emilio Negro, Modena 1994.

  • “Il chiostro dei Carracci a San Michele in Bosco” Maria Silvia Campanini, Bologna 1994.

  • “Ludovico, Agostino, Annibale: … l’abbiam fatta tutti noi” in «Atti e memorie dell’Accademia Clementina» numeri 33 e 34, da pagina 69 a pagina 84, Ann Sutherland Harris, 1995.

  • “Annibale Carracci a Roma: gli affreschi di Palazzo Farnese”, Silvia Ginzburg Carignani, Roma 2000.

  • Catalogo della mostra a cura di Evelina Borea e Carlo Gasparri: “Annibale Carracci in L’idea del bello: viaggio per Roma nel Seicento con Giovan Pietro Bellori”  da pagina. 199 a pagina 211, Charles Dempsey, Roma, 2000.

  • “Agostino Carracci” in “L’idea del bello…”, da pagina 212 a pagina 228, Ann Sutherland Harris, Roma 2000.

  • “I Carracci a Palazzo Farnese” in “L’idea del bello…”, dalla pagina 229 alla pagina 257, Charles Dempsey, Roma 2000.

  • “Sulla datazione e sul significato degli affreschi della Galleria Farnese” in “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon” ( S. Danesi Squarzina, M. G. Bernardini e C. Strinati), da pagina 95 a pagina108, Silvia Ginzburg, 2000.

  • Catalogo della mostra: “L’arte in Emilia e in Romagna: da Correggio a Morandi” a cura di Michela Scolaro e Andrea Emiliani.

  • “Ludovico Carracci (1555-1619)”, Alessandro Brogi, Ozzano Emilia, 2001.

  • “Annibale Carracci”, Claudio Strinati, Roma, 2001.

  • Catalogo della mostra: “Annibale Carracci”, Eugenio Riccòmini e Daniele Benati, Milano, 2006.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *