Elenco delle opere di Correggio (Antonio Allegri)

Elenco delle opere di Correggio

Pagine correlate all’artista: Biografia e vita artistica – Opere del Correggio – Il periodo artistico – Bibliografia.

Madonna col Bambino tra i santi Quirino e Francesco, anno 1505 circa, affresco staccato da muro, 94,5 x 111,5 cm., Galleria Estense, Modena.

Cappella funeraria di Andrea Mantegna, anno 1507 circa, serie di affreschi, basilica di Sant’Andrea, Mantova .

Madonna Barrymore, anno 1508-1510 circa, tecnica a olio su tela, 56 x 41 cm., National Gallery of Art Sacra, Washington.

Famiglia con i santi Elisabetta e Giovannino, anno 1509-1511 circa, affresco staccato da muro, diam. 150 cm., Museo diocesano, Mantova.

Deposizione, anno 1509-1511 circa, affresco staccato da muro con sinopia, diam. 150 cm., Museo diocesano, Mantova.

Madonna col Bambino tra i santi Elisabetta e Giovanni Battista, anno 1510 circa, tecnica a olio su tavola, 60 x 43 cm., Philadelphia Museum of Art Sacra, Filadelfia.

Famiglia con i santi Elisabetta e Giovannino, anno 1510 circa, tecnica a olio su tavola, 28 x 21,5 cm., Pinacoteca Malaspina, Pavia.

Giuditta e la sua ancella con la testa di Oloferne, anno 1510 circa, tecnica a olio su tavola, 27 x 20 cm., Musée des Beaux-Arts, Strasburgo.

Matrimonio mistico di santa Caterina d’Alessandria e santi, anno 1510 circa, tecnica a olio su tela, 27,8 x 21,3 cm., National Gallery of Art, Washington.

Cristo giovane nel Tempio, anno 1510 circa, tecnica a olio su tavola, 42,6 x 33,3 cm., National Gallery of Art, Washington.

Matrimonio mistico di santa Caterina d’Alessandria e tre santi in un paesaggio, anno 1512 circa, tecnica a olio su tavola, 136 x 123 cm., Institute of Arts, Detroit.

Commiato di Cristo dalla madre, anno 1512 circa, tecnica a olio su tela, 86,7 x 76,5 cm., National Gallery, Londra.

Natività con i santi Elisabetta e Giovannino, anno 1512 circa, tecnica a olio su tavola, 77 x 99 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.

Madonna col Bambino, anno 1512-1514 circa, tecnica a olio su tela, 66 x 55 cm., Kunsthistorisches Museum, Vienna.

Ritratto di medico (attr. incerta), anno 1513 circa, tecnica a olio su tela, Gemäldegalerie, Dresda.

Madonna col Bambino e san Giovannino, anno 1513-1514 circa, tecnica a olio su tela, 64 x 30 cm., Art Institute, Chicago.

Sacra Famiglia con san Giovannino, anno 1514 circa, tecnica a olio su tela, 26 x 20 cm., Los Angeles County Museum of Art, Los Angeles.

Cristo giovane, anno 1514 circa, tecnica a olio su tavola, 55 x 44 cm., proprietà privata.

Madonna Bolognini, anno 1514-1519 circa, tecnica a olio su tela, 60 x 51 cm., Pinacoteca del Castello Sforzesco, Milano.

Davide davanti all’Arca dell’Alleanza, anno 1515, tecnica a olio su tela, 260 x 153,5 cm., proprietà privata, Torino.

Madonna di San Francesco, anno 1515 circa, tecnica a olio su tavola, 299 x 245 cm., Gemäldegalerie, Dresda.

Ritratto di giovane donna, anno 1515 circa, tecnica a olio su tavola, 42 x 33 cm., Lowe Art Museum, Miami.

Sacra Famiglia con san Girolamo, anno 1515 circa, tecnica a olio su tavola, 68 x 56,6 cm., Royal Collection, Hampton Court.

Madonna col Bambino tra due angeli musicanti, anno 1515-1516 circa, tecnica a olio su tavola, 20 x 16,3 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Adorazione dei Magi, anno 1515-1518 circa, tecnica a olio su tela, 84 x 108 cm., Pinacoteca di Brera, Milano.

Pietà, anno 1516-1517 circa, tecnica a olio su tavola, 34,5 x 29,2 cm., Museo civico, Correggio.

La Zingarella, anno 1516-1517 circa, tecnica a olio su tavola, 49 x 37 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Quattro santi, anno 1516-1517 circa, tecnica a olio su tela, 221,6 x 161 cm., Metropolitan Museum, New York.

San Girolamo, anno 1517 circa, tecnica a olio su tavola, 64 x 51 cm., Real Academia de Bellas Artes de San Fernando, Madrid.

Madonna Campori, anno 1517 circa, tecnica a olio su tavola, 58 x 45 cm., Galleria Estense, Modena.

Sant’Antonio Abate, anno 1517-1518 circa, tecnica a olio su tavola, 49 x 32 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Madonna di Albinea, anno 1517-1519 circa, tecnica a olio su tavola, 160 x 152 cm., opera andata perduta.

Maria Maddalena, anno 1518 circa, tecnica a olio su tela, 38 x 30 cm., National Gallery, Londra.

Madonna col Bambino e san Giovannino, anno 1518 circa, tecnica a olio su tela, 48 x 37 cm., Museo del Prado, Madrid.

Volto di Cristo, anno 1518 circa, Museo civico, Correggio.

Ratto di Ganimede Sacra Famiglia con san Giovannino, anno 1518-1519 circa, tecnica a olio su tavola, 63 x 53 cm., Musée des Beaux-Arts, Orléans.

Camera della Badessa, anno 1518-1519 circa, affreschi, 645 x 697 cm., monastero di San Paolo, Parma.

Matrimonio mistico di santa Caterina d’Alessandria, anno 1520 circa, tecnica a olio su tavola, 28,5 x 23,5 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Ritratto di dama, anno 1520 circa, tecnica a olio su tela, 103 x 87,5 cm., Museo dell’Ermitage, San Pietroburgo.

Riposo durante la fuga in Egitto con san Francesco, anno 1520 circa, tecnica a olio su tela, 123,5 x 106,5 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

San Giovanni e l’aquila, anno 1520 circa, affresco staccato da muro, 79 x 160 cm., chiesa di San Giovanni Evangelista, Parma.

Cupola di San Giovanni a Parma, anno 1520-1524, affresco, chiesa di San Giovanni Evangelista, Parma.

Incoronazione della Vergine, anno 1521-1522 circa, affresco frammentario staccato da muro, 212 x 324 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.

  • Testa di un angelo, affresco frammentario staccato da muro, 35,6 x 35,6 cm., National Gallery, Londra.
  • Testa di un angelo, affresco frammentario staccato da muro, 36 x 33 cm., National Gallery, Londra.
  • Teste di due angeli, affresco frammentario staccato da muro, 44,5 x 61 cm., National Gallery, Londra.

Velo della Veronica, anno 1521 circa, tecnica a olio su tavola, 28,58 x 23 cm., Getty Museum, Los Angeles.

Fregio di San Giovanni a Parma, anno 1522-1524 circa, affreschi (in parte staccati), chiesa di San Giovanni Evangelista, Parma.

Ritratto d’uomo con libro, anno 1522 circa, olio su carta fissata su tela, 60,2 x 42,5 cm., Pinacoteca del Castello Sforzesco, Milano.

Madonna di Casalmaggiore, anno 1522 circa, opera andata perduta.

Giovane in fuga dalla cattura di Cristo (copia da un originale perduto di Correggio), anno 1522 circa, tecnica a olio su tela, 67 x 54 cm., Galleria Nazionale, Parma.

Madonna della Scala, anno 1523 circa, affresco, 196 x 141,8 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.

Noli me tangere, anno 1523-1524 circa, tecnica a olio su tela, 130 x 103 cm., Museo del Prado, Madrid.

Madonna del Latte e un angelo, anno 1524 circa, tecnica a olio su tavola, 68,5 x 56,8 cm., Museo di Belle Arti, Budapest.

Decorazione laterale della Cappella Del Bono, anno 1524 circa, Parma, chiesa di San Giovanni Evangelista (sul posto non sono oggi presenti gli originali):

  • Martirio dei santi Placido, Flavia, Eutichio e Vittorino, tecnica a olio su tela, 160 x 185 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.
  • Compianto sul Cristo morto, tecnica a olio su tela, 158,5 x 184,3 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.

Madonna di San Sebastiano, anno 1524 circa, tecnica a olio su tavola, 265 x 161 cm., Gemäldegalerie, Dresda.

Orazione nell’orto, anno 1524 circa, tecnica a olio su tela, 37 x 40 cm., Apsley House, Londra.

Assunzione della Vergine, anno 1524-1530, affresco, 1093 x 1195 cm., Duomo, Parma.

Annunciazione, anno 1525 circa, affresco staccato da muro, 157 x 315 cm., Galleria Nazionale, Parma.

Madonna della Cesta, anno 1525 circa, tecnica a olio su tavola, 33 x 25 cm., National Gallery, Londra.

Ritratto di scolaro, anno 1525 circa, tecnica a olio su tela, 55 x 40 cm., Museo Thyssen-Bornemisza, Madrid.

Trittico dell’Umanità, anno 1525 circa, tecnica a olio su tela, smembrato:

Cristo in gloria tra cherubini, 105 x 98 cm., Pinacoteca vaticana, Città del Vaticano.

San Giovanni Battista, 155 x 51,5 cm., proprietà privata, Conegliano Veneto.

San Bartolomeo, 155 x 51,5 cm., proprietà privata, San Donato Milanese.

Adorazione dei pastori (La Notte), anno 1525-1530 circa, tecnica a olio su tela, 256,5 x 188 cm., Gemäldegalerie, Dresda.

Adorazione del Bambino, anno 1526 circa, tecnica a olio su tela, 81 x 67 cm., Galleria degli Uffizi, Firenze.

Ecce Homo, anno 1526 circa, tecnica a olio su tela, 99 x 80 cm., National Gallery, Londra.

Matrimonio mistico di santa Caterina d’Alessandria alla presenza di san Sebastiano, anno 1527 circa, tecnica a olio su tavola, 105 x 102 cm., Musée du Louvre, Parigi.

Educazione di Cupido, anno 1527-1528 circa, tecnica a olio su tela, 155 x 91,5 cm., National Gallery, Londra.

Venere e Amore spiati da un satiro, anno 1527-1528 circa, tecnica a olio su tela, 188,5 x 125,5 cm., Musée du Louvre, Parigi.

Maria Maddalena leggente, anno 1527-1530 circa, olio, già a Dresda, opera andata perduta.

Madonna di San Girolamo (Il Giorno), anno 1528 circa, tecnica a olio su tavola, 235 x 141 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.

Madonna della Scodella, anno 1528-1530 circa, tecnica a olio su tela, 216,7 x 137,3 cm., Galleria nazionale di Parma, Parma.

San Giuseppe e un devoto, anno 1529, tecnica a tempera su tela, 170 x 65 cm., Museo di Capodimonte, Napoli.

Madonna di San Giorgio, anno 1530 circa, tecnica a olio su tela, 285 x 190 cm., Gemäldegalerie, Dresda.

Santa Caterina leggente, anno 1530 circa, tecnica a olio su tela, 64,5 x 52,2 cm., Royal Collection, Windsor.

Leda e il cigno, anno 1530-1531 circa, tecnica a olio su tela, 152 x 191 cm., Staatliche Museen, Berlino.

Allegoria della Virtù, anno 1531 circa, tecnica a olio su tela, 149 x 88 cm., Musée du Louvre, Parigi.

Allegoria del Vizio, anno 1531 circa, tecnica a tempera su tela, 149 x 88 cm., Louvre, Parigi.

Danae, anno 1531-1532 circa, tecnica a tempera su tavola, 161 x 193 cm., Galleria Borghese, Roma.

Ratto di Ganimede, anno 1531-1532 circa, tecnica a olio su tela, 163,5 x 70,5, Kunsthistorisches Museum, Vienna.

Giove e Io, anno 1532-1533 circa, tecnica a olio su tela, 163,5 x 70,5 cm., Kunsthistorisches Museum, Vienna.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.