Capriccio romano con il Colosseo e i resti del tempio di Vespasiano di Bellotto

Bernardo Bellotto: Capriccio romano con il Colosseo e i resti del tempio di Vespasiano

Bellotto: Capriccio romano con il Colosseo e i resti del tempio di Vespasiano
Capriccio romano con il Colosseo e i resti del tempio di Vespasiano, cm. 134 x 118, Galleria Nazionale di Parma.

Sull’opera: “Capriccio romano con il Colosseo e i resti del tempio di Vespasiano” è un dipinto autografo di Bernardo Bellotto, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1742-47, misura 134 x 118 cm. ed è custodito nella Galleria Nazionale di Parma.

Il presente dipinto è il pendant del precedente, “Capriccio romano con il Campidoglio”.

Il quadro era in precedenza attribuito a Francesco Guardi (si consiglia di leggere le annotazioni nella pagina precedente).

La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.