Madonna col Bambino in trono e cinque angeli di Carpaccio

Carpaccio: Madonna col Bambino in trono e cinque angeli

Carpaccio: Madonna col Bambino in trono e cinque angeli
Carpaccio: Madonna col Bambino in trono e cinque angeli, 138 x 71 cm., anno?

Ritorna all’elenco opere di Carpaccio

Sull’opera: “Madonna col Bambino in trono e cinque angeli” è un dipinto – probabilmente – di Carpaccio, forse appartenente al “Ciclo di S. Giorgio degli Schiavoni”, realizzato con tecnica a olio su tela, misura 138 x 71 cm. ed è custodito nella Scuola di San Giorgio a Venezia. 

L’opera è ubicata sull’altare della Scuola, dove fra l’altro intorno alla prima metà dell’Ottocento veniva ricordata dagli studiosi come una “pala a fondo oro”, assai aggredita da agenti atmosferici e fumi, in verità raffigurante i santi Giorgio e Trifone, che nulla pare abbiano a che fare con la presente tela. Sta di fatto che nella seconda metà dello stesso secolo la “Madonna col Bambino” era presente su quell’altare.

Durò a lungo (fino al categorico rifiuto del Berenson, 1936) l’attribuzione di Ludwig e Molmenti al figlio dell’artista, Benedetto, che continuò anche dopo che il Fiocco (“AMSI” 1931) ipotizzò – più verosimilmente – il nome di Pietro, fratello di quest’ultimo.

In occasione della pulitura dei teleri appartenenti al ciclo (1945-47), cui venne sottoposta anche la presente composizione, si avanzò l’assegnazione all’artista stesso (Moschini in “BM” 1947 e Di Carpegna in “AV 1947), sottoscritta anche dal Muraro (1966).

Tuttavia alla maggior parte degli studiosi di storia dell’arte sembra più giusto rispettare le vecchie ipotesi.

La riproduzione dei contenuti e grafica in questo sito web, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.