Crocifissione di San Pietro (Santa Maria del Popolo) di Caravaggio

Michelangelo Merisi: Crocifissione di San Pietro (Santa Maria del Popolo)

Caravaggio: Crocifissione di San Pietro (Santa Maria del Popolo)
Caravaggio: La crocifissione di San Pietro, cm. 230 x 175, Chiesa di Santa Maria del Popolo, Roma.

Sull’opera: la “Crocifissione di San Pietro” è un dipinto autografo di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, realizzato con tecnica a olio su tela nel 1600-01, misura 230 x 175 cm. ed è custodito a Roma nella chiesa di Santa Maria del Popolo. 

Secondo Roberto Longhi, il Caravaggio ha voluto conferire all’opera una caratteristica antieroica ed antiaulica. Il Longhi vede negli atteggiamenti e nei gesti dei carnefici (serventi), dei semplici operai che svolgono normalmente il loro lavoro.

Grande protagonista del quadro è la luce che colpisce con la stessa intensità sia il santo che i suoi carnefici.

Il dipinto in esame è la seconda versione della “Crocifissione di San Pietro”, quella cioè ufficializzata dai suoi committenti.

Della prima versione si sono perdute le tracce. Quello che sappiamo, è che è stata rifiutata perché carica di troppo realismo.

Particolare dei piedi di San Pietro
Particolare dei piedi di San Pietro
La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.