Pittore Francesco Albani

Francesco Albani (Bologna, 1578 – Bologna 1660)

Mercurio e Apollo
Sopra, un’opera Francesco Albani: Mercurio e Apollo, Anno circa 1625, custodita a Roma nella Galleria Nazionale d’Arte Antica.

Cenni biografici

Nascita: Bologna 17/08/1578.

Morte: Bologna 04/10/1660.

Formazione artistica: inizia insieme a Guido Reni ed al Domenichino nella bottega del manierista fiammingo Denijs Calvaert, poi segue l’Accademia del Carracci, quindi l’Accademia romana di San Luca.

Periodo di appartenenza: Rinascimento, classicismo bolognese.

La sua pittura:  tematiche mitologiche e religiose.

Dove è artisticamente attivo: Bologna, Roma, Mantova.

Opere

Noli me tangere, Staatliche Museen, Berlino.

Madonna col Bambino in gloria e i santi Giovanni Battista, Francesco e Matteo, Pinacoteca Nazionale, Bologna.

Adamo ed Eva, Musei Reali Bruxelles.

San Pietro Martire e San Giovanni Battista, chiesa di San Domenico, Budrio, Bologna.

Putto alato spezza l’arco di Minerva, Cesena, collezione privata.

Visitazione, Museo di Digione.

Il trionfo di Galatea, Gemaeldegalerie, Dresda.

Danza di amorini con la statua dell’Amore, Dresda, Gemaeldegalerie.

La cacciata dal Paradiso, Gemaeldegalerie, Dresda.

Sacra Famiglia con sant’Anna e san Giovannino, Gemaeldegalerie, Dresda.

Venere e amorini, Gemaeldegalerie, Dresda.

Paesaggio con san Giovanni, Galleria degli Uffizi, Firenze.

La liberazione di san Pietro, Galleria degli Uffizi, Firenze.

Noli me tangere, Palazzo Pitti, Firenze.

Sacra Famiglia, Palazzo Pitti, Firenze.

La liberazione di san Pietro, Palazzo Pitti, Firenze.

Riposo durante la fuga in Egitto, Fontainebleau, Musée National.

Il trionfo di Cibele, Fontainebleau, Musée National.

Battesimo di Cristo, Lione, Musée des Bezux-Arts.

San Sebastiano, Forlì, Pinacoteca Civica.

La predicazione del Battista, Lione, Musée des Bezux-Arts.

Il giudizio di Paride, Madrid, Prado.

La toeletta di Venere, Madrid, Prado.

Bibliografia

G. Baglione, Vite, anno 1642, Roma.

A. Masini, Bologna perlustrata, anno 1666, Bologna.

F. Scannelli, Il microcosmo della pittura, anno 1657, Cesena.

L. Scaramuccia, Le finezze de’ pennelli italiani, anno 1674, Pavia.

C. C. Malvasia, Felsina pittrice, anno 1678, Bologna.

L. Lanzi, Storia pittorica della Italia, anno 1796, Bassano.

A. Bolognini Amorini, Vita del celebre pittore Francesco Albani, anno 1837, Bologna.

A. Boschetto, Per la conoscenza di Francesco Albani pittore, in “Proporzioni”, 2, anno 1948.

C. Volpe, Francesco Albani, in “Paragone” 57, anno 1954.

V. Brugnoli, Gli affreschi dell’Albani e del Domenichino nel palazzo di Bassano di Sutri, in “Bollettino d’Arte”, 42, anno 1957.

E. van Schaack, Francesco Albani, 1578-1660, anno 1969, New York Columbia University.

E. Borea, Pittori bolognesi del Seicento nelle Gallerie di Firenze, anno 1975, Firenze.

C. Puglisi, Early works by Francesco Albani, in “Paragone”, 381, anno 1981.

D. Benati, Qualche osservazione sulla attività giovanile di Francesco Albani, in “Paragone”, 381, anno 1981.

E. Borea, Bellori, 1645: una lettera a Francesco Albani e la biografia di Caravaggio, con Appendice I – II a cura di A. Boni, in “Prospettiva”, 100, anno 2000.

S. Loire, (recensione) Francesco Albani / Catherine R. Puglisi, in “The Burlington Magazine”, 142, anno 2000.

A. Le Pas de Sécheval, (recensione) Francesco Albani / Catherine R. Puglisi, in “Revue de l’art”, 128, anno 2000.

Francesco Albani a San Giovanni in Persiceto, a cura di E. Rossoni, anno 2005, Argelato (BO).

A.Cavallucci, “nuovi studi sul seicento bolognese”,  anno 2011, Cesena.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.