La notte stellata di Vincent Van Gogh

Vincent van Gogh: La notte stellata

Vincent van Gogh: La notte stellata
Vincent van Gogh: La notte stellata, 73 x 92 cm. New York Museum of  Modern Art.

Prima serie di opere   Seconda serie di opere

Sull’opera: “La notte stellata (Cipresso e villaggio)” è un dipinto di Van Gogh realizzato con tecnica ad olio su tela nel giugno del 1889 (periodo di Saint-Rémy), misura 73 x 92 cm. (altre fonti indicano 73,7 x 92,1) ed è custodito a New York nel Museum of  Modern Art. L’opera non è firmata né  datata dall’artista ma citata nelle sue lettere n° 595 e 607.

Quella rappresentata nella presente pagina è una composizione straordinaria, che esprime una grandissima dinamicità ma, allo stesso tempo, una drammatica vitalità che testimonia la notevole capacità visionaria di van Gogh.

Il tatto si fa ancor più concitato e furioso, mentre il cromatismo appare ad irradiazione circolare ottenuto con nervose pennellate, che tuttavia riescono a mantenere quella “violenta” eleganza, che spesso troviamo nelle ultime opere dell’artista.

Anche la vegetazione in lontananza e i cipressi in primo piano appaiono agitati dalla stessa forza interiore dell’artista, che li fa muovere come lingue infuocate.

Nel cielo, ancor più agitato, appaiono le  stelle che girano su se stesse creando grossi vortici come meteore senza una precisa direzione.

Curiosità intorno al dipinto

Di questo dipinto esiste una riproduzione della Notte stellata realizzata da Stefano Busonero dentro il mappamondo della moneta da 5 centesimi di euro. Il caratteristico dipinto, che misura 5,5 x 6,5 mm, si trova a Porto Santo Stefano nella collezione privata dell’autore della copia. (Altre riproduzioni di Stefano Busonero).

Notte stellata
La notte stellata di Vincent van Gogh dipinta dentro il mappamondo della moneta da 5 centesimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.