S. Sebastiano (Accademia Carrara) di Raffaello

Raffaello Sanzio: S. Sebastiano (Accademia Carrara)

Raffaello Sanzio: S. Sebastiano (Accademia Carrara)
Raffaello: San Sebastiano, Bergamo Accademia Carrara (cm. 34).

Sull’opera: “SAN SEBASTIANO” “ è un dipinto autografo di Raffaello realizzato con tecnica ad olio su tavola nel 1501-1502, misura 43 x 34 cm. ed è custodito a Bergamo, Accademia Carrara.

Il dipinto faceva parte della raccolta Zurla di Crema, poi passò all’incisore Giuseppe Longhi, quindi – dal 1836 –  al conte Guglielmo Lochis, che lo offri in dono all’Accademia Carrara di Bergamo, l’attuale sede.

L’opera in esame è stata all’unanimità attribuita a Raffaello: la cronologia è assegnata agli anni 1501-02 da Ortolani, Gamba, Longhi, Fischel, Camesasca e Brizio; poco più tardi da Monti ma con slittamento di anni (1502-03), Pittaluga (1503-04),

A. Venturi (1503), Gronau e Ottino della Chiesa che la fanno slittare al 1503-05. La prima cronologia pare essere la più pertinente, per l’evidente inizio nella variazione dei motivi già proposti dal Perugino.

La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.