Vincent van Gogh: Contadina, ritratto di Giordina de Groot” , marzo 1885, 43 x 33,5 cm. Amsterdam, Rijksmuseum.

“Contadina, ritratto di Giordina de Groot” di Van Gogh

Vincent van Gogh: Ritratto di Giordina de Groot

Contadina, ritratto di giordana de Groot" di Van Gogh
Contadina, ritratto di giordina de Groot” di Van Gogh

Ritorna all’elenco prima serie
Opera successiva
Le opere seconda serieLe opere terza serie

Descrizione dell’opera

L’attuale sede

Sull’opera: “Contadina, ritratto di Gordina de Groot”, è un dipinto di Vincent Van Gogh realizzato con tecnica ad olio su tela nel marzo 1885, misura 43 x 33,5 cm. ed è custodito ad  Amsterdam nel Rijksmuseum.

Descrizione del ritratto

Intorno al periodo che comprende il dicembre 1884 e tutto l’aprile 1885, dietro le richieste del fratello Theo, l’artista realizzò una quarantina di figure di contadini, soprattutto ritratti, che accettarono di posare lui.

Nel dipinto in esame Van Gogh non si preoccupa affatto di affinare o addolcire le curve del volto della giovane contadina. Infatti la riprende con tutta la sua pura espressività, volendone così evidenziare, con decisi colpi di pennello, le irregolarità degli zigomi, delle labbra e del naso.

Paragonando la presente composizione all’iconografia classica delle tradizionali figure del momento, possiamo affermare di trovarci di fronte ad un nuovo stile innovativo – se non, sotto molti aspetti – rivoluzionario. Vengono, infatti, rifiutate le delicatissime forme, curate fin nei più piccoli particolari, che sfiorano talvolta la leziosità,

La riproduzione dei contenuti di questo sito web di Arte, anche eseguita soltanto in parte, è vietata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.