Particolare del profeta Giona nella Cappella Sistina

Michelangelo Buonarroti

Michelangelo - Particolare del profeta Giona, Vaticano Volta della Cappella Sistina
Particolare del profeta Giona, anno 1511, 400 x 380 cm. Vaticano Volta della Cappella Sistina.

IL PROFETA GIONA

In questa composizione l’attitudine del profeta fu, dalla maggior parte degli studiosi, legata praticamente con i numerosissimi episodi che accompagnarono le sue avventure, sia pure — per la presenza della balena — con più propensione per quelli legati all’inghiottimento da parte dello stesso cetaceo.

Gli Assistenti furono visti come una costante nelle traversie del Profeta: quello collocato nel registro superiore fu creduto una fanciulla a simbolizzare la Chiesa, Ninive (città assira sulle rive del Tigri annoverata nella Bibbia e legata alla profezia di distruzione del Veggente), la Compassione, o altro ancora….

Nel dipinto, prima del grande restauro, si notavano varie crepe e restauri.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *